Ultimo aggiornamento: 06/05/09

La fascia costiera di Parghelia si estende per circa 8 km. Spiagge di sabbia bianchissima si alternano a suggestive scogliere. È il caso della località Vardano, le cui scogliere sono conosciute con il nome “i ringhi”. Da ammirare anche la marina di Michelino con lo scoglio di Sant’Andrea e il faraglione “Palombaro”, detto anche “La Pizzuta”. Si racconta che le navi di passaggio evitavano di accostarsi a questo scoglio per evitare di essere colpite dai sassi lanciati da uno schiavo dalla cima del faraglione. Lo scoglio “d’a Madonna” è legato, invece, alla legenda dell’arrivo del quadro della Madonna di Portosalvo a Parghelia. Prima di arrivare al confine con il territorio di Zambrone troviamo ancora due meravigliosi scogli, conosciuti dagli abitanti con il nome “le taverne”, la marina di Bordila e il litorale delle Fornaci.

Cliccate sulle foto per in ingrandirle: